fbpx

Single's Day SvizzeraSingles Day in Svizzera

Chi ha sentito parlare del giorno dei single? Non molte persone in ogni caso, in Svizzera o nel continente europeo! E per una buona ragione! La Giornata dei Single è famosa soprattutto nel continente asiatico, ed è ormai diventata molto più consistente del Black Friday. L’anno scorso AliBaba Group è riuscita a raggiungere un fatturato enorme di un miliardo di dollari nei primi cinque minuti del Singles Day. Impressionante!
La Giornata dei Single si svolge l’11 novembre di ogni anno. È il giorno in cui commemoriamo nel continente asiatico la libertà di cui godiamo come popolo unico. Oltre alle numerose feste intime, le grandi compagnie come AliExpress organizzano feste pubbliche. Da un lato, vediamo star di fama mondiale come i Black Eyed Peas che si dibattono sul palco, e d’altra parte, facciamo affari deliziosi.

In Cina, quindi, l’11 novembre dà il via a una folle giornata di consumo.

Ma come è nato questo evento, che sta diventando sempre più importante?

Vent’anni fa, la Giornata di Single vide la luce quando il governo in carica pensò di affrontare il crescente fascino per la morale occidentale, che si manifesta in particolare con la graduale adozione del giorno di San Valentino. Tuttavia, le autorità cinesi hanno lottato per diversi decenni contro l’eccessiva crescita demografica. Ed è proprio per celebrare San Valentino che si coltiva il culto della coppia, che si favorisce implicitamente la costruzione o l’ampliamento della famiglia. Ciò non è coerente con la politica cinese di pianificazione familiare.

Il simbolismo del numero 1

La Cina ha quindi inventato il Singles Day, la giornata dei single, rivolta soprattutto agli studenti e ai giovani laureati. L’obiettivo è quello di migliorare il loro status di persone sole, uno status familiare che permetta loro di sviluppare la propria carriera e quindi di partecipare attivamente alla crescita economica, senza preoccuparsi degli aspetti familiari. E la data scelta dai cinesi, l’11/11 novembre, è molto simbolica per il fatto che evidenzia 4 volte il numero 1.

Questa iniziativa è stata in gran parte sostenuta dai grandi distributori, come Alibaba, questo esempio di e-commerce, che ha dato l’impulso magistrale, attraverso un marketing molto offensivo e sconti impressionanti.

AliBaba, non è, quindi, questo personaggio mitico della storia di mille e una notte, anche se la scelta del nome è simbolica e che esso potrebbe evocare l’immagine di un tesoro inestimabile, di opulenza.

AliBaba è pertanto un’impresa che offre numerosi servizi:

  • Assicurazione, pagamento (Alipay), logistica : consegna e trasporto.
  • Ant Financial : fornitore di servizi finanziari destinato alle piccole e microimprese e ai consumatori.
  • Alibaba Cloud : il più grande fornitore di servizi cloud pubblici della Cina
  • Alimama : programma di marketing che permette ai venditori di pubblicare su tutti i siti del gruppo
  • Cainiao network : operatore della piattaforma dati logistica.

Per quanto riguarda il commercio elettronico, Alibaba è::

  • Taobao : la più grande destinazione di commercio mobile della Cina
  • Tmall : la più grande piattaforma di terze parti in Cina per marchi e rivenditori
  • Aliexpress : il mercato al dettaglio
  • Alibaba.com : il mercato all’ingrosso
  • 1668.com : mette in contatto grossisti e potenziali acquirenti

Alla conquista del mondo

Gearbest Single's DayIn meno di quindici anni, grazie alla crescita economica cinese e al crescente effetto della moda, il Singles Day si è affermato come la più importante giornata dello shopping del mondo, lasciandosi alle spalle eventi americani analoghi. Così, nel 2013, le vendite del Black Friday e Cyber Monday combinate hanno portato 2,9 miliardi di dollari negli Stati Uniti, d’altra parte, il Singles Day in Cina ha portato 5,8 miliardi di dollari per il sito Alibaba, da solo. 3,1 miliardi in più rispetto al 2012.

Per salire sul podio come campione dello shopping, Alibaba ha creato una strategia di tecniche di marketing che ha sviluppato attentamente: 8 ore in linea con le sfilate per dare ai clienti il tempo di prenotare gli articoli in mostra; una caccia al gatto, simile a Pokémon Go, per raccogliere regali; un viaggio a New York da Macy’s, senza lasciare la Cina, e questo grazie alla realtà virtuale, ecc.

Queste diverse manovre hanno contribuito indirettamente all’espansione di Alibaba, il cui nome è diventato inseparabile dal Singles Day.

Ebbene sì, Alibaba potrebbe benissimo conquistare il mondo degli affari, con una tale operazione commerciale che non farebbe altro che rafforzare la sua brillantezza e la sua egemonia sui vari potenziali concorrenti!

Inoltre, se Alibaba è ancora l’attore principale di questo evento, con ristoranti e bar karaoke dove i giovani cinesi si incontrano la sera dell’11 novembre, è anche grazie ad una politica offensiva in termini legali. Infatti, AliBaba dopo aver lanciato molti nomi e soprannomi, e anche loghi di questo festival, porta regolarmente azioni legali contro i concorrenti, o anche i media che si azzardeano a sfruttare questi nomi o loghi.

Il Singles Day in Svizzera

In Svizzera non è ancora arrivata la Giornata della Single. L’anno scorso, H&M ha proposto un’offerta che è passata quasi inosservata: uno sconto dell’11% sull’intera gamma di prodotti online. Se i pretendenti non volevano questa data, forse era a causa della vicinanza della data con il Black Friday…

Si evidenzia un altro argomento a sostegno di tale rifiuto. Si sostiene che in Svizzera la cultura americana del sovra-consumo è relativamente debole e che, d’altra parte, la cultura del dono non è così diffusa come in Cina.

Ma si potrebbe prevedere che, forse, quest’anno ci saranno più offerte, in onore della Giornata dei Single.

Black Friday Svizzera 2019
Login/Register access is temporary disabled